Saranno ultimati entro marzo, salvo impedimenti da maltempo, i lavori di rifacimento della Strada di Morellino. L’amministrazione municipale informa come siano già state avviate le opere di adeguamento del sottofondo stradale con l’inserimento di un sistema di drenaggio cellulare in polistirolo che sarà a breve eseguito anche in un altro tratto più a monte di oltre 40 metri.

L’accorgimento tecnico, spiega il sindaco De Rebotti, è finalizzato ad evitare la periodica compromissione del tracciato dovuta ad un terreno sottostante particolarmente soggetto a movimenti. Al termine degli interventi preparatori sarà gettata la stesa di asfalto. Il costo complessivo dell’appalto è di 150 mila euro, finanziati con fondi ottenuti per il dissesto idrogeologico e dedicati specificatamente alla Strada di Morellino.