Non è prevista alcuna misura antismog, a Terni, per il prossimo inizio di settimana e per l’inizio del 2018. Il sindaco Leopoldo Di Girolamo, tenendo conto delle festività natalizie e delle condizioni atmosferiche favorevoli per la dispersione degli inquinanti, ha emanato una propria ordinanza che sospende i provvedimenti limitativi del traffico per lunedì 18 e martedì 19 dicembre. Lunedì 25 e martedì 26 dicembre l’ordinanza non verrà applicata perché si tratta di due giorni festivi.

Sospensione, con diversa ordinanza, anche per martedì 2 gennaio. Il provvedimento per essere efficace, in base a quanto stabilito dal Piano regionale, deve prevedere almeno due giorni consecutivi di sospensione ed essendo il 1 gennaio festivo, per un solo giorno feriale la sospensione non risulta utile. L’ordinanza che ha introdotto le misure antismog – ricorda il Comune di Terni – resterà, comunque, in vigore, dopo le date indicate.

La decisione di Palazzo Spada, viene accolta con soddisfazione dalla Confartigianato Imprese Terni, che chiede, però, anche l’estensione delle limitazioni alla circolazione veicolare alle giornate di lunedì 8 e martedì 9 gennaio 2018, in considerazione dell’inizio dei saldi invernali, che – spiega Confartigianato – rappresentano tradizionalmente vantaggiose occasioni di acquisto per i cittadini e opportunità di lavoro per gli operatori economici”.