Per marcare la ricorrenza della Giornata internazionale anticorruzione (9 dicembre), il 12 dicembre dalle 11.30 alle 13 si svolgerá a Parigi, presso il Centro Conferenze dell’Ocse, la prima edizione dell’Italian Business Integrity Day: un’iniziativa innovativa lanciata dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con Transparency International Italia ed alcuni grandi gruppi industriali italiani, tra i quali Acciai Speciali Terni, Luxottica Group e Tim, che aderiscono al progetto Business Integrity Forum promosso da TI-Italia.Tali imprese presenteranno i rispettivi modelli di compliance e gli strumenti adottati per prevenire comportamenti illeciti e fatti corruttivi nelle attivitá aziendali. In tal modo, esse intendono sottolineare il proprio impegno per l’integritá la trasparenza e la prevenzione della corruzione, oggetto di un percorso di reciproca collaborazione che alcuni fra i maggiori protagonisti dell’economia italiana hanno avviato con la societá civile. E’ significativo che le presentazioni delle imprese, nello specifico contesto parigino (l’Integrity Day si svolge in altre due Sedi diplomatiche italiane), siano collocate anche formalmente nella quarta sessione annuale del Working Group on Bribery e coincidano con il ventennale della Convenzione Ocse sul contrasto della corruzione internazionale, cui verrá dedicato un distinto momento celebrativo nella stessa giornata, con la partecipazione dei vertici dell’OCSE e dei rappresentanti dei Governi degli Stati membri.