Mura ciclopiche illuminate da una luce artistica speciale, ad Amelia, in occasione delle prossime festività natalizie. Lo ha detto il sindaco della località, Laura Pernazza, presentando stamane, presso la sede della Provincia di Terni, il programma del “Natale Amerino 2017”. Tante le iniziative previste fino al 6 gennaio, a cominciare dal concerto di Raphael Gualazzi domani alle 16 e 30 a Molino Silla, “per aprire i festeggiamenti – ha detto il sindaco – nel segno dei giovani talenti e della musica di qualità insieme alla Comunità Incontro”. La Pernazza ha poi illustrato alcuni tra i più importanti appuntamenti del Natale amerino. “Se parliamo di grande arte – ha affermato – ricordiamo che fino al 25 febbraio al museo cittadino è visitabile la mostra del pittore Luciano Ventrone, un evento nazionale di cui Amelia ha avuto l’onore di fregiarsi. Ai giardini fuori porta è stata allestita la pista di pattinaggio su ghiaccio che è già aperta, mentre abbiamo organizzato tutta una serie di iniziative, spettacoli, concerti e intrattenimenti per grandi e bambini”.

Il sindaco ha sottolineato in particolare l’appuntamento clou del 17 dicembre quando per le vie del centro ci saranno eventi e spettacoli, con street food e attrattive per adulti e bambini. “L’organizzazione – ha puntualizzato il sindaco – è delle contrade del Palio dei Colombi e della pro loco, ma tutto il Natale amerino si incentra sul grande spirito di collaborazione fra i commercianti, le associazioni e i tanti volontari, segno e conferma di uno spirito di gruppo che può portare vantaggi a tutti”. Spazio infine al teatro con Natale in Casa Cupiello e immancabili gli arrivi di Babbo Natale e della Befana.

Quest’ultima, con la collaborazione dei Vigili del Fuoco, il 6 gennaio si calerà dal campanile di San Francesco ed arriverà a Piazza Unità d’Italia dove si svolgerà Pompieropoli, un gioco per insegnare con leggerezza ai più piccoli la cultura della sicurezza. Concluderà i festeggiamenti natalizi il concerto della banda musicale di Amelia.