Iniziano ufficialmente domani le iniziative natalizie a Narni. A dare il via a “NarniaNatalis”, come è stato intitolato il programma, sarà l’accensione delle luminarie per le vie del centro e dello Scalo e l’inaugurazione dell’addobbo allestito dai commercianti. Tanti gli appuntamenti fino al 6 gennaio, giorno della Befana, offerti dalle due associazioni di commercianti Narnincentro e Narninsieme e dall’amministrazione comunale insieme a tutte le associazioni cittadine.

Tra gli altri le esibizioni degli sbandieratori al centro e allo Scalo, le attività per i bambini, le visite ai sotterranei e alle bellezze culturali e artistiche della città, i mercatini, il concerto di Natale e di Capodanno, la serata “19 note per un sorriso”, in programma al teatro il 15 dicembre, Babbo Natale in gommone sul Nera e la passeggiata nelle Gole e il viaggio tra i presepi della città, a cominciare da quello nella chiesa di San Francesco, per la prima volta ospitato al chiuso dopo molti anni davanti alla scalinata della cattedrale. Infine il Luna Park a Narni Scalo in piazza Pasolini e il lancio delle lanterne.