Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Carit ha deliberato l’erogazione di oltre 94.000 Euro in favore di Associazioni senza scopo di lucro e di enti ecclesiastici risultati in regola con i requisiti del bando 6/2017 per il volontariato, l’assistenza e la beneficenza scaduto lo scorso 6 novembre.

Sono state ammesse a finanziamento 29 domande a supporto delle varie forme di povertà: per la distribuzione di generi alimentari; per l’attività sportiva e ricreativa di soggetti disabili; per l’organizzazione del tempo libero di anziani soli e giovani in situazione di svantaggio economico e sociale; per l’accoglienza, l’educazione e la solidarietà in favore dei bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie in difficoltà.

L’Ente beneficiario riceverà direttamente – entro il mese di dicembre – il contributo sulla base della documentazione di spesa presentata con la domanda di partecipazione al bando.