Altri due interventi per il miglioramento della rete nell’ambito del progetto di ricerca perdite occulte sono previsti dal Servizio idrico su Terni domani e lunedì. I lavori sono finalizzati alla realizzazione di un sistema più efficiente e in grado di essere monitorato costantemente con l’adozione di strumentazioni che eliminano le dispersioni sotterranee e permettono il controllo della rete di distribuzione.

Domani, 24 novembre, dalle 9 alle 15, tecnici Sii lavoreranno a via Campomicciolo, da incrocio via Pasteur ad incrocio strada di Acquasparsa, a strada di Acquasparsa, strada di Vallestretta, via della Sponga, via dei Pressio Colonnese, via degli Arroni, strada di Santa Maria Maddalena, strada del Cervino, via Regilda Scarpettella e zone limitrofe. Durante i lavori sarà sospesa l’erogazione idrica.

Lunedì invece un cantiere opererà dalle 9 alle 17, sempre con sospensione idrica, a via Turati, Via Brodolini, Via Merlino di Filippo, Strada di Perticara, Strada di Cesure e zone limitrofe. “La Sii si scusa con i propri utenti – dice il direttore generale Paolo Rueca – ed assicura che attuerà tutte le azioni possibili per ridurre al minimo i disagi”.

Il sistema di controllo delle dispersioni idriche in rete per la città di Terni sarà a regime entro metà dicembre. Gli interventi che la Sii sta eseguendo servono anche alla realizzazione dei distretti per l’eliminazione delle dispersioni in rete con punti di monitoraggio della pressione e collegamenti diretti con il sistema di telecontrollo. Tali operazioni consentiranno di intervenire tempestivamente ripristinando le ottimali condizioni di esercizio, aumentando la qualità del servizio e riducendo i costi.