Alti livelli di adesione, in Umbria, in occasione della seconda giornata di sciopero nel settore della logistica e dei trasporti. Oggi, in maniera spontanea, alcuni gruppi di lavoratori hanno anche dato vita a presidi di protesta ai cancelli delle proprie aziende. Per domani, terzo giorno di mobilitazione, la Filt Cgil dell’Umbria ha deciso di organizzare – a partire dalle ore 11 – un presidio in strada delle Campore, nella zona industriale ternana di Vocabolo Sabbione.