Si è svolto ieri presso la sede della Regione dell’Umbria, un tavolo tecnico per analizzare le diverse questioni relative alla vertenza in atto allo stabilimento Perugina di San Sisto. Le parti sono infatti state convocate il 9 novembre prossimo, a Roma, presso la sede del Ministero dello Sviluppo erconomico. Rappresentanti di istituzioni e sindacati, hanno affrontato gli aspetti legati soprattutto al ruolo che spetterà alla delegazione circa alcuni degli elementi del confronto con la Nestlé, dalla questione relativa ad un centro per la logistica e lo stoccaggio, al progetto per la realizzazione di un parco tematico sul cioccolato.

Alla riunione hanno partecipato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, il vice presidente, Fabio Paparelli, il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, l’assessore comunale allo sviluppo economico, Michele Fioroni, rappresentanti dei sindacati e della rsu Perugina.