Sono circa duemila le firme raccolte a sostegno della petizione in favore dei lavoratori DELL’aCCIAI Speciali Terni per il riconoscimento dei Benefici Previdenziali Amianto. Il sindacato Ugl parla di “straordinario risultato”, ottenuto grazie ai tavoli allestiti presso le varie portinerie e andato ben oltre le migliori aspettative. “Una affluenza spontanea e convinta – spiega l’Ugl – che oltre che fornire un contributo importante alla petizione rappresenta un segnale preciso contro questo atto discriminatorio nei confronti del sito di Terni”.