Vincenzo Bianconi è il nuovo presidente di Federalberghi Umbria, la maggiore associazione di rappresentanza del settore ricettivo nella regione. La sua elezione è avvenuta nell’ambito dell’assemblea riunitasi nella sede perugina della di Confcommercio. Bianconi, giovane imprenditore di Norcia, succede a Giorgio Mencaroni e rimarrà in carica per i prossimi 5 anni. “Il 2018 – ha detto il nuovo presidente – dovrà essere l’anno della grande ripartenza per il turismo umbro”

Alla vicepresidenza ci sarà invece Simone Fittuccia, di Assisi, eletto nei giorni scorsi presidente della Federalberghi della provincia di Perugia, che presto sarà affiancato nel ruolo dal presidente della Federalberghi della provincia di Terni, la cui elezione avverrà la prossima settimana.

Oltre al presidente Bianconi, al vicepresidente Fittuccia e a Claudio Mencaroni, presidente Federalberghi Giovani Umbria, compongono il nuovo Consiglio Federalberghi Umbria: Elena Angeletti (Assisi), Laura Barberi (Perugia), Roberto Castrichini (Todi), Elisa Cesarini (Foligno), Carla Contenti (Spoleto), Giacomo Giorgi (Alta Valle del Tevere), Damocle Magrelli (Cascia), Ettore Mencaroni, Giorgio Mencaroni e Catia Mugnani (Perugia), Roberto Pammelati (Lago Trasimeno), Cinzia Rosati (Gubbio), Giuseppe Tiradossi (Assisi). Per il settore extralberghiero: Monica Brunori e Carlo Filippi.

Dalla provincia di Terni: Paola Achilli (Orvieto), Rita Giovannini (Narni), Alessandra Guagliozzi (Piediluco), Stefano Martucci (Orvieto), Elisabetta Ruozi (Terni), Giuseppe Santi (Orvieto).