Il Direttore del laboratorio di Arpa Umbria, Donatella Bartoli, ha ricevuto ieri, a Roma, il premio attribuito all’Agenzia da #ComuniRicicloni, CONAI e AssoBioPlastiche per il supporto analitico che la sede ternana del Laboratorio Arpa fornisce alla Guardia di Finanza (e oggi a tutte le Forze dell’Ordine) per la verifica del mancato rispetto dei parametri di biodegradabilità e compostabilità in campioni prelevati da partite di shoppers sequestrate in tutta Italia.

“Arpa Terni – viene spiegato – è l’unico referente nazionale per questa attività, che contribuisce a promuovere il rispetto della norma nazionale sugli shoppers, eccellenza riconosciuta a livello europeo e mondiale, come emerso anche dal recente G7Ambiente di Bologna”.