I lavoratori dell’ex Gruppo Novelli, sono tornati a manifestare tutta la loro preoccupazione davanti al Tribunale di Terni, per il perdurare dello stato di incertezza occupazionale e di prospettive future. Tanti gli argomenti all’ordine del giorno, partendo dalla questione dei dipendenti posti in cassa integrazione, per chiedere “chiarezza e giustizia” sulla loro situazione e su quella del gruppo alimentare, ora in mano ad Alimentitaliani.

Il sit-in e’ stato in particolare organizzato dalla trentina di dipendenti amministrativi della sede ternana, in esubero da meta’ maggio, ma che ancora non hanno percepito nulla relativamente alla cassa integrazione. Il mancato avvio degli ammortizzatori sociali starebbe anche precludendo loro la possibilita’ di accedere alla formazione o ad eventuali forme di ricollocazione.

Una delegazione ha chiesto un incontro con il presidente del tribunale, Massimo Zanetti, che – stando a quanto si è appreso – potrebbe essere programmato per la prossima settimana. Nel video allegato un rappresentante dei lavoratori Ex Novelli al microfono di Tele Galileo …  il link … https://youtu.be/ssN4uYs7KXY