Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Camera di Commercio di Terni, che invita i responsabili delle imprese a fare attenzione all’eventuale arrivo di “bollettini truffa”.

Ecco il testo integrale:

“Sono giunte segnalazioni a questa Camera di Commercio di bollettini postali con richieste di pagamento di un “Periodo di imposta 2017” da parte di un “Registro Telematico Imprese” con scadenza nei primi giorni del mese di giugno.

Si tratta di un bollettino truffa, realizzato dall’impresa Centro Servizi Telematici V.S. srls con sede in Milano che si pubblicizza tramite il sito www.registrotelematicoimprese.it.

E’ una impresa in nessun modo collegata con la Camera di Commercio di Terni, né con altre Camere di Commercio.

Invitiamo tutte le imprese a porre particolare attenzione e non effettuare alcun pagamento.

Il pagamento del diritto annuale per l’anno 2017 scadrà il 30 giugno ed è possibile che per questa concomitante scadenza molte imprese siano tratte in inganno.

Ricordiamo che il pagamento può essere effettuato utilizzando il modello F24 telematico, oppure con delega a un intermediario abilitato.

Non è previsto il pagamento tramite bollettino postale.

Al sito dirittoannuale.camcom.it inserendo il codice fiscale dell’impresa la procedura calcolerà l’importo dovuto per la sede e per tutte le unità locale: nello stesso sito è possibile anche pagare online e stampare il modello F24.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Diritto Annuale al n.0744/489250 – e-mail: diritto.annuale@tr.camcom.it”.