Inflazione ai massimi livelli degli ultimi quattro anni, a Terni. A dirlo è il bollettino mensile, riferito ad aprile, redatto dalla Commissione comunale prezzi che segnala un +2,1% su base annua, mentre il costo della merce è cresciuto mediamente dello 0,4% rispetto al mese di marzo.

Secondo la nota, all’origine di questi aumenti ci sono “motivi contingenti, quali le festività pasquali e il ponte del 25 aprile che hanno determinato una crescita dei prezzi, ma anche i rincari del costo di energia elettrica, acqua e gas”. In diminuzione invece i prezzi di alimentari freschi e carburante.