Si è tenuta ieri, presso la sala conferenze della Neofil, la prima assemblea aziendale promossa dalla direzione e dalla proprietà a cui hanno partecipato tutti i dipendenti. L’incontro si pone l’obiettivo di avviare un contatto diretto con i propri lavoratori quale passo indispensabile per il compimento di un progetto di crescita interno, mirato al raggiungimento degli standard proposti dall’industria 4.0. L’intero management infatti ritiene che solo partendo dalla diffusione delle competenze si potrà auspicare la vera Industria 4.0, principio indicato proprio dal Mise nel documento “Industry 4.0, la via italiana per la competitività del manifatturiero”, sottotitolo “Come fare della trasformazione digitale dell’industria una opportunità per la crescita e l’occupazione”.

In quest’ottica si avvia un processo di compartecipazione diretta di tutte le forze aziendali che si fanno nel loro insieme, artefici di un comune obiettivo, il miglioramento dell’efficienza aziendale a 360° attraverso un processo di condivisione di metodi, finalità e risultati. Il progetto, quindi, pone al centro dell’attenzione le persone che quotidianamente vivono e alimentano la Neofil, suggerendo gli spunti per un continuo miglioramento soprattutto attraverso una valorizzazione delle risorse stesse. Quest’ultime saranno coinvolte in un programma di formazione e potenziamento necessario ad affrontare la sfida che l’industria del nuovo millennio propone.

In particolare, attraverso un accordo interno all’azienda a partire dal mese di marzo, viene istituito un incontro mensile tra direzione, proprietà e dipendenti con l’obiettivo di ottimizzare la comunicazione fra tutte le figure aziendali nel loro stesso interesse. L’assemblea aziendale ogni mese sarà alimentata dai suggerimenti provenienti dalle varie aree aziendali, e si svolgerà secondo il seguente protocollo:

- Al fine di garantire opportunità di partecipazione totale il giorno antecedente l’assemblea aziendale saranno fermati gli impianti per il turno di notte e saranno riavviati al 1° turno utile successivo all’assemblea stessa.

- Ogni assemblea avrà durata di 8h così suddivise:

o Parte I : assemblea plenaria

o Parte II: costituzione di 3 gruppi di forza lavoro destinata alla formazione per le seguenti aree tematiche:

 QUALITA’ • PROCESSI • SICUREZZA

Su proposta della stessa forza lavoro, è stato nominato all’unanimità un portavoce assembleare che si confronterà direttamente con l’azienda in caso in qualsiasi momento vi sia necessità. La Neofil, nelle persone del proprio CdA e la proprietà stessa ringrazia pubblicamente tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa cogliendone con estrema lungimiranza l’opportunità che vi si palesa.