Sarà la 34enne Ilaria Caporali, amministratore delegato di Liomatic spa, a guidare il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Umbria. Ad eleggerla, nei giorni scorsi, è stata l’assemblea che ha anche provveduto a rinnovsre il Consiglio Direttivo che sarà composto da 16 giovani imprenditori in rappresentanza di tutto il territorio regionale.

Un programma ambizioso e dettagliato quello di Ilaria Caporali, che ha come pilastri l’attenzione al territorio, la formazione, la valorizzazione delle eccellenze. “Al centro – ha sottolineato – ci saranno le persone, noi imprenditori, i nostri collaboratori e la loro formazione, i loro talenti. Il Movimento dei giovani imprenditori, che riunisce soggetti al di sotto dei 40 anni, deve lavorare – secondo Ilaria Caporali – per fornire alle imprese la giusta ‘cassetta degli attrezzi’ per cogliere le nuove sfide che si aprono in ogni parte del mondo. “Non credo che sia utopistico parlare di progresso – ha aggiunto – anche se il nostro Paese fatica a crescere. Siamo consapevoli delle difficoltà fiscali, burocratiche, organizzative, ma non molliamo. Non abbandoniamo la speranza che l’Italia possa farcela e soprattutto, non smettiamo di fare la nostra parte”.

Il nuovo consiglio direttivo sarà composto da:

Ilaria Baccarelli – Roccafiore -Il Collino di Todi

Maria Pia Benedetti – Mauro Benedetti

Marco Cardinalini – Cardinalini & C.

Lorenzo Cesaretti – Scai

Cristina Colaiacovo – Colacem

Giulia Franceschini – Umbria Gas

Daniele Grigi – Gruppo Grigi

Silvia Luchetti – Faza

Claudia Angelica Mariani – Hotel De Paris

Giovanni Mariotti – Cancellotti

David Palazzetti – Park Hotel/San Gallo Palace Hotel

Giulia Posati – Coiben

Davide Presciutti Cinti – Agribosco

Fabrizio Pulsoni – Metalmeccanica Pulsoni

Cinzia Tardioli – Tardioli Alfredo

Eleonora Venturi – Venturi Vending