Prosegue, seppure lentamente, la ripresa generale dei prezzi. A Terni, per il terzo mese consecutivo, anche luglio ha fatto registrare una crescita media che, il rapporto speciale redatto dalla commissione dei servizi statistici comunali, quantifica in un +0,3%. Il tutto – spiega il report mensile – grazie, in particolare, alla spinta dei capitoli che più degli altri risentono di fattori stagionali legati alle vacanze estive, ovvero servizi ricettivi e ristorazione, ricreazione spettacolo e cultura e trasporti. Risultano, invece, in calo i prezzi dei prodotti alimentari, in particolare della frutta. Nel mese che sta per concludersi si sono registrate anche lievi diminuzioni nel prezzo dei carburanti. Comunque, su base annua, il tasso d’inflazione, pur in risalita, permane negativo segnando -0,2%.