Stop allo sciopero e convocaziopne dei lavoratori in assemblea permanente (dalle 6 di questa mattina) all’Elettrocarbonium di Narni Scalo.

La decisione, ufficializzata dalle segreterie di FILCTEM CGIL, FEMCA CISL e UILTEC UIL, è stata assunta, ieri pomeriggio, dalle stesse maestranze dello stabilimento narnese riunite in assemblea. Quella odierna è peraltro anche la giornata fissata per la restituzione del sito industriale alla Sgl da parte di Elettrocarbonium.

Le organizzazioni sindacali confermano, infine, la loro disponibilità perché venga fissata una data per la ripresa della trattativa sull’accordo relativo al licenziamento collettivo.