Mantenimento totale dei livelli occupazionali.

E’ quanto prevede l’accordo sottoscritto questa mattina, a Terni, tra Coop Centro Italia e le organizzazioni sindacali di categoria, per il nuovo supermercato Coop “Fontana di Polo” che aprira’ il prossimo 8 novembre. Sul piatto c’era il futuro dei dipendenti della catena Superconti impiegati attualmente alle “Fontane” e, in parte, nel punto vendita di Borgo Rivo.

“Il tutto – sottolinea una nota di Coop Centro Italia – nell’applicazione delle norme contrattuali definite dal Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da imprese della distribuzione cooperativa”.