Trattativa ad oltranza sulla Ast di Terni al ministero dello Sviluppo economico. Sospese le assemblee dei lavoratori previste per domani, in attesa degli esiti del negoziato. E’ quanto riferisce il coordinatore nazionale siderurgia della Fim, Sandro Pasotti.

Abbiamo convenuto di iniziare una trattativa no-stop fino alla possibile, anche se non certa, intesa. Cambia quindi il programma. Le assemblee programmate per domani sono sospese in attesa di una possibile ipotesi di accordo”.

I sindacati, riferisce ancora Pasotti, hanno verificato la disponibilita’ dell’azienda ad “esplorare tutti i punti” e credono si possa “cominciare la trattativa finale”. “Lavoriamo – conclude il sindacalista – per un accordo che rilanci Ast”.