Alla rassegna nazionale “Archeologia industriale e vernacolo: il teatro delle nostre tradizioni” promossa dalla Proloco Marmore, ci saranno dieci compagnie amatoriali pronte ad esibirsi, dal primo al 10 agosto, nel suggestivo scenario del sentiero 5 del belvedere superiore della Cascata delle Marmore.

All’evento, che ha il sapore della rinascita per una rassegna costretta ad un lungo stop per l’emergenza sanitaria, partecipano compagnie amatoriali di Umbria, Lazio, Marche, Puglia e Campania.

Ad arricchire il cartellone una serata con l’attore comico di Zelig, Sergio Giuffrida che si esibirà, il 5 agosto, con uno spettacolo ricco di dialetti diversi, supportato da un altro comico, il mago Mancini.

“Di sforzi ne abbiamo fatti tanti – dice Manola Conti, presidente di Pro Loco Marmore – anche perché non abbiamo avuto contributi pubblici o privati, ma sono certa che anche quest’anno il teatro alla Cascata delle Marmore sarà un successo. Le compagnie scelte, tutte amatoriali, porteranno ottimi spettacoli e non avranno nulla da invidiare ai professionisti. Durante le serate ci saranno, come di consueto, sorprese, regali e tanta allegria”.