Saranno finanziati dalla Fondazione Carit di Terni i lavori di restauro del dipinto del Pittore umbro-laziale attivo nella seconda metà del XV sec., raffigurante una Madonna con Bambino e i Santi Giovanni Battista e Francesco, custodito al museo civico di Amelia.

Ne dà notizia il sindaco, Laura Pernazza, che ringrazia la Fondazione e il suo presidente Luigi Carlini “per l’impegno profuso e la sensibilità dimostrata nei confronti del nostro patrimonio culturale e per la sua tutela, oltre che per la promozione del territorio”, afferma la Pernazza.

Intanto stanno proseguendo le attività di preparazione all’intervento curato dai restauratori Saccuman e Montaldo che hanno già provveduto alla rimozione della tavola e della cimasa dal loro supporto per collocarle in un ambiente più idoneo allo studio ed alle operazioni di restauro.