Dopo la prima messa celebrata lunedì con la partecipazione dei fedeli, dal 25 maggio il Duomo di Orvieto riapre anche alle visite. L’accesso – spiega l’Opera del Duomo – è previsto dalle 9.30 alle 18.

Dovranno essere rispettate le misure di prevenzione stabilite dai decreti del Governo, come sanificazione continua degli ambienti e ingresso contingentato dei visitatori. Questi ultimi dovranno indossare la mascherina e saranno sottoposti a misurazione della temperatura con termoscanner.

Il percorso della ripresa, sottolinea l’Opera del Duomo “è ormai avviato e prevede ora ulteriori tappe volte al recupero di una fruizione anche culturale e turistica del monumento più vicina possibile alla normalità”.

Per l’ente, l’apertura alle visite “è un passaggio determinante per la ripresa del flusso turistico di Orvieto e per il rilancio economico della città e della Regione”.