Il Premio letterario nazionale Città di Terni “Logo d’oro 2019”, ideato e realizzato dalla Pro Loco di Terni, anche quest’anno ha fatto centro, coinvolgendo tanti amanti dell’arte letteraria. E si appresta a consegnare premi e riconoscimenti. L’appuntamento per la premiazione è per domani, sabato 21 settembre, alle 10, nella sala Blu di palazzo Gazzoli.

“Siamo molto soddisfatti di aver proposto un premio che – sostiene il presidente di Pro Loco Terni, Bruno Minelli – per quasi un ventennio ha attratto numerosi partecipanti di tutte le età nelle diverse sezioni letterarie e provenienti da diverse città italiane. Da diversi anni partecipano molti bambini delle scuole dell’infanzia che, con i loro disegni, interpretano un racconto scritto e narrato dalla propria insegnante ma anche alunni delle primarie, studenti delle scuole superiori e dell’Università. Gli elaborati, come in ogni edizione – prosegue Minelli – ci hanno offerto uno spaccato della parte sana, culturalmente impegnata, del nostro mondo letterario. I concorrenti, con il loro talento, con l’impegno e la determinazione sono riusciti, anno per anno, ad offrirci delle meravigliose poesie e magnifici racconti”.