Dopo lo splendido concerto tenuto da Riccardo Muti a Norcia il 4 agosto, il progetto Omaggio all’Umbria si appresta a organizzare per la Fondazione Carit, domenica 16 settembre, alle ore 19, presso l’ex Fabbrica d’Armi (Polo di Mantenimento delle Armi Leggere), un concerto evento aperto alla città di Terni e a tutta l’Umbria con la partecipazione de “I Philharmonische Camerata Berlin” e della pianista italiana Sabrina Lanzi.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in una conferenza stampa che si è tenuta a palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione, e alla quale hanno partecipato oltre al presidente dell’ente, Luigi Carlini, la presidente dell’Associazione Omaggio all’Umbria, Laura Musella, il vicesindaco del Comune di Terni e assessore alla Cultura, Andrea Giuli, e Pierluigi Zuccari, consulente finanziario di Banca Mediolanum, sponsor dell’evento.

La Philharmonische Camerata Berlin, composta da 12 membri della famosa orchestra dei Berliner Philharmoniker, si è costituita nel 2001 per potersi esprimere, oltre che nel repertorio sinfonico, che esegue normalmente nell’organico dei Berliner Philharmoniker, anche in una sonorità tipicamente cameristica che ha sfumature e intimità che difficilmente possono essere prodotte in un complesso sinfonico. Ambizione della Camerata è inoltre quella di unire la bellezza della musica di un Ensemble con la tipicità del repertorio di un solista.

I Philharmonische Camerata Berlin si esibiscono normalmente negli enti più prestigiosi del mondo e con solisti di fama come Albrecht Mayer, Wenzel Fuchs, Misha Maisky, Tatiana Vassiljewa e l’italiana Sabrina Lanzi.

Sabrina Lanzi è una pianista che si è formata sotto la guida di Marina Ambokadze e che, dopo aver frequentato i corsi della Music Akademie a Lovaran (sezione del Conservatorio Tchaikowskj di Mosca), si è perfezionata con Alexis Weissemberg e Fredrich Gulda. È una dei pochi pianisti che ha nel repertorio l’integrale per pianoforte e orchestra di Sergej Rachmaninoff. Si è esibita in vari prestigiosi festival internazionali e anche in molti importanti teatri italiani sia da sola sia come solista insieme a gruppi importanti sinfonici e cameristici italiani e stranieri come I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, I Solisti del Teatro alla Scala di Milano, i Wiener Philharmoniker e I Berliner Philharmoniker.

Il suo repertorio è vastissimo e va dal barocco fino ai contemporanei. Ha al suo attivo molte registrazioni per la CBC Radio, per Radio Quirinale, per Radio 3 e per la televisione canadese.

Sostenitore ufficiale e principale del concerto di domenica 16 settembre è la Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni. Sponsor è la Banca Mediolanum di Terni.

Il Comune di Terni e il Polo di Mantenimento delle Armi leggere (ex Fabbrica delle Armi) offrono il loro patrocinio e la loro collaborazione logistica.

L’Unicef Italia, che patrocina il progetto Omaggio all’Umbria nell’ambito del quale viene organizzato il concerto, sarà presente con i suoi volontari.

L’ingresso è gratuito, ma su prenotazione e previa indicazione dei dati personali.

Informazioni e prenotazioni: 0742/359193, 349/2808839; email: info@omaggioallumbria.it.