L’Università degli studi di Perugia si conferma al vertice dei migliori grandi atenei italiani. Il dato emerge dal ranking stilato dal Censis, prendendo in considerazione strutture disponibili, servizi erogati, livello di internazionalizzazione e capacità di comunicazione 2.0.

In generale anche nell’anno accademico 2016-2017 sono cresciute le immatricolazioni agli Atenei, che hanno fatto registrare un aumento del 5,2% rispetto all’anno precedente. Con un punteggio di 93,8, l’Università di Perugia mantiene la prima posizione nella speciale graduatoria, seguita dagli atenei della Calabria con 92 e di Parma con 90,6.