L’Umbria ospiterà, per la prima volta, una “summer school” per giovani medici, specializzandi e ricercatori in neurologia, dedicata alla gestione delle principali malattie neurologiche. Si tratta di uno speciale corso di formazione, organizzato dal Cochrane Neurological Sciences Field, gruppo di lavoro dell’organizzazione internazionale Cochrane Collaboration, che dal 2007 ha sede a Perugia presso la Regione Umbria.

Si terrà dal 18 al 22 giugno, a Castiglione del Lago, presenti relatori di grandi rilievo nel settore della neurologia, con la partecipazione di circa venti giovani medici provenienti da tutto il centro Italia. L’apertura è prevista per il 18 giugno, alle 9, nell’ex Asilo Reattini, alla presenza dell’assessore regionale alla Salute Luca Barberini.

La Cochrane Collaboration è una realtà internazionale no-profit, nata con lo scopo di raccogliere, valutare criticamente e diffondere le informazioni sulla reale efficacia degli interventi sanitari.