Alcuni dei più noti sociologi a livello internazionale saranno gli ospiti del Festival della sociologia, dedicato a “Zygmunt Bauman e dell’incertezza”, in programma a Narni domani e dopodomani, 13 e il 14 ottobre.

Organizzato dall’Università di Perugia con l’associazione Narni città universitaria, il Comune e il patrocinio dell’Associazione italiana di sociologia, porterà in città studiosi come Edgar Morin, Michel Maffesoli, (Università Sorbona), Paolo Jedlowski (Università della Calabria), Carmen Leccardi (Università Bicocca), Mario Morcellini, (Università Sapienza di Roma), Dario Antiseri (Luiss), Mauro Magatti (Università Cattolica), Annamaria Rufino (Seconda Università di Napoli), Paolo Montesperelli (Università Sapienza di Roma), Alessandro Cavalli (Scuola superiore IUSS Università di Pavia).

Il Festival si svolge in “Conversazioni sociologiche”, incontri di approfondimento e presentazioni di volumi ed è un’occasione d’incontro per accademici, professionisti, operatori sociali, studiosi, studenti e pubblico.