Venerdì 21 luglio, a partire dalle 20 e 30, le vie e le piazze di Narni saranno un mix di colori e suoni, luoghi accoglienti a misura di bambino dove trascorrere una notte all’insegna dell’allegria e dello stare insieme giocando e divertendosi. Protagonista di “Gioca e mettiti in gioco” 2017 è il gioco libero,  quel gioco spontaneo di una volta che metteva al centro il bambino e la sua fantasia, la sua creatività. La città è di nuovo pronta per accogliere al meglio i bambini e le tante famiglie che saranno protagoniste di una manifestazione dalla formula ormai collaudata. Anche quest’anno sarà una notte per ricordare l’importanza del gioco come strumento di socializzazione, condivisione e crescita. E per assaporare il piacere dei giochi di una volta, sconosciuti a chi trascorre le ore a guardare il freddo schermo di un tablet. Tante le associazioni del comprensorio di Terni, Narni e Amelia, gli artisti e i volontari coinvolti nell’iniziativa sotto la direzione artistica coordinata da Balletto di Narni. Un evento fatto di giochi di tempi passati, laboratori creativi, racconti, spettacoli e musica che animeranno ogni spazio urbano. In piazza per “Gioca e mettiti in gioco” tantissime associazioni del comprensorio Terni, Narni, Amelia per una serata che ha il supporto del Cesvol e alla quale hanno collaborato anche una serie di aziende del territorio. “Gioca e mettiti in Gioco” che ha il patrocinio di Comune di Narni, Regione dell’Umbria e Comune di Terni,  è organizzata dall’associazione Balletto di Narni con il supporto della piattaforma web www.esibit.com, un contenitore per creativi e amanti delle arti a 360 gradi. L’iscrizione alla piattaforma è gratuita. Le migliori foto dei partecipanti costituiranno un album fotografico documentario della serata. Dalle 19 a mezzanotte e mezza sarà disponibile un servizio bus gratuito in partenza da Narni Scalo e da Testaccio e navetta dal parcheggio dello Stadio San Girolamo.