Si è insediato ieri il nuovo consiglio di amministrazione dell’Isuc, l’Istituto per la storia dell’Umbria contemporanea. Sette, come da statuto, i membri che lo compongono, tre eletti dall’Assemblea Legislativa Umbra e quattro dall’Assemblea dei soci, dei quali due in rappresentanza dei soci istituzionali e due in rappresentanza dei soci ordinari.

Per l’Assemblea Legislativa sono stati nominati Luca La Rovere dell’Università di Perugia, Pasquale Guerra e Alessia Coletti, docenti di scuola secondaria; mentre in rappresentanza dei soci istituzionali sono stati eletti Mirella Pioli del Comune di Narni e Emanuela Venturi, Assessore alla cultura del Comune di Gualdo Tadino.

Il Consiglio di amministrazione, che rimarrà in carica per tre anni, prima di esaminare il programma di attività, ha provveduto alla nomina dei propri organi, riconfermando Presidente Mario Tosti, direttore del Dipartimento di Lettere e Lingue dell’Università di Perugia e Vicepresidente Carla Arconte, storica, già docente di scuola superiore, eletti in rappresentanza dell’Assemblea dei soci.