Grande successo alla quinta edizione della Himeji Modern Art Biennale, rassegna artistica giapponese, per 19 artisti umbri. Grazie alla qualità del loro lavoro e all’associazione culturale spoletina OVèST – Iniziative per l’arte sul piano organizzativo e del coordinamento, con il supporto di Tae Kokawa – presidente dell’associazione culturale italo-giapponese Icigo – sono stati selezionati per prendere parte all’evento Stefano Di Stasio, Paola Gandolfi, Gianluca Murasecchi, Giancarlo Colis, Graziano Marini, Roberto Pibiri, Alessandro Vignali, Robin Heidi Kennedy, Luciano Tittarelli, Fausto Segoni, Giovanni De Marchis, Silvia Maccioni, Francesco Ragni, Chiara Armellini, Federico Gentili, Sara Tosti, Yuko Otake, Nicola Severino e Stefano Spagliccia. Le opere degli stessi artisti della sezione Italia, verranno esposte anche a Spoleto con inaugurazione alle ore 18 di sabato 6 agosto a palazzo Leonetti Luparini.