Nella ricorrenza del quinto centenario della morte del grande condottiero Bartolomeo d’Alviano (nato a Todi nel 1455 e deceduto il 7 ottobre 1515 a Ghedi, in provincia di Brescia), il Comune di Alviano ha organizzato un ciclo di celebrazioni con convegni storici, eventi culturali tematici, incontri e percorsi didattici, mostre ed eventi multimediali, rievocazioni storiche e spettacoli di intrattenimento. “Bartolomeo d’Alviano 1515-2015 cinquecento anni”, questo il titolo scelto per “un anno di eventi” incentrati sulla figura, le gesta e le opere del comandante militare che partecipò ad alcune delle più rilevanti imprese militari che si svolsero in Italia nei primi anni del Cinquecento e che fu anche letterato e uomo politico. A lui e ai capitani di ventura umbri è stato dedicato ad Alviano, da alcuni anni, un museo storico multimediale allestito dal Comune nel castello dei suoi avi. Le celebrazioni si avvalgono dell’Alto Patrocinio del Ministero per i beni e le attività culturali.