Ci sarà tempo fino al 26 gennaio del 2015 per presentare la domanda di partecipazione al bando del Comune di Terni che stanzia oltre 90 mila euro per gli spettacoli culturali tenuti quest’anno.

La giunta municipale di Palazzo Spada ha approvato – su proposta dell’assessore alla cultura Giorgio Armillei – la relativa delibera per la concessione di contributi e pubblicato il bando di partecipazione.

“Si tratta di una linea di finanziamento – spiega l’assessore Armillei – che segna una prima significativa apertura alle nuove progettualità. Gli stanziamenti per la cultura decisi dalla nuova giunta nel corso del 2014 raggiungono quindi in questo momento quota 400.000 euro con un’evidente inversione di tendenza rispetto al passato. E’ un segnale di grande attenzione a un settore strategico dell’Amministrazione e della città. Anche in un periodo caratterizzato da una drastica riduzione delle risorse a disposizione, occorre investire nella cultura quale elemento fondamentale di una città vitale, attrattiva, intenta in nuovi percorsi di sviluppo e di crescita”.

Per ulteriori informazioni si può telefonare allo 0744/549721.