Cesare Cremonini sbanca anche Perugia. Grande successo di pubblico per il “Logico Tour 2014″ che martedì 18 Novembre,  ha fatto tappa al Palaevangelisti di Perugia.  Una scaletta che ha convinto tutti,  sia i fan dell’ultima  ora, sia quelli che  seguono Cesare dagli esordi del progetto  Lunapop,  in cui ha proposto sia brani  di “LOGICO”, sia dei dischi precedenti. In perfetto orario, alle 21, il cantautore bolognese ha dato il via al suo spettacolo, scaldando fin da  subito l’ambiente umbro con la hit apripista del suo disco “Logico#1″.

Le due ore di concerto sono filate via energiche ed intime, caratterizzate da momenti in cui l’artista si è proposto al pianoforte riarrangiando brani come “Una come te” e “Figlio di un re”, e da altri più “ballerecci” in cui si è scatenato con i fans  cantando  “GreyGoose” e “50 Special”. Molto apprezzato e suggestivo  è stato il nuovo vestito regalato a  “Latin Lover” brano in cui l’armonia della canzone e la vocalità di Cremonini si sono fuse magistralmente  con uno show  di luci e colori, che  ha emozionato l’intero impianto perugino.

Bene augurante anche il brano di chiusura, “Un giorno migliore” liberatorio che non sembra aver subito le ingiurie del tempo : da “Squerez?” in poi, da 15 anni, questa canzone non si è più fermata.

Sul palco con lui, oltre all’amico e collega di sempre,  Nicola (Ballo) Balestri al basso, si sono esibiti:  Andrea Morelli ed  Alessandro De Crescenzo alle chitarre; Michele Mecco Guidi all’organo hammond;  Nicola Peruch (elettronica e tastiere); Andrea Fontana  alla batteria; Chris Pescosta (cori e chitarra) e Roberta Montanari (cori).

L’Evento è stato organizzato  dall’ Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore.

L’Associazione capitanata da Gianluca Liberali, il 27 novembre sempre al Palaevangelisti di Perugia, ci propone il trio composto da Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè: i tre big si sono uniti per un disco (“Il padrone della festa”) e un conseguente tour prima europeo e poi italiano.

Musica, ma non solo:  nel cartellone della stagione “Umbria Eventi d’Autore”, è presente anche tanta comicità. A tal proposito, per la sezione ‘Comico d’Autore’, dopo lo spettacolo ‘50 sfumature di… Pintus’, c’è attesa per il doppio appuntamento  di Enrico Brignano  con ‘Evolushow”  (Teatro Lyrick di Assisi, 25 e 26 novembre) e con ‘Un po’ di me – Genesi di un comico’ di Giuseppe Giacobazzi, (Teatro Morlacchi di Perugia, 4 dicembre).