“Il nuovo anno scolastico in Umbria ha preso il via senza particolari criticità e con la necessaria attenzione in materia di sicurezza anti Covid”: è quanto ha detto all’ANSA la dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Antonella Iunti.

“Il ritorno in classe degli studenti umbri, di ogni ordine e grado, lo abbiamo preparato con l’obiettivo di restare in presenza per l’intero anno e in virtù di questo invito tutti, a cominciare dal personale scolastico, ma anche studenti e le loro famiglie, alla necessaria responsabilità collettiva che ci permetterà di ritrovare quella normalità perduta quasi due anni fa”, ha aggiunto.

“Oltre a invitare alla responsabilità – ha concluso la dirigente dell’Usr – a tutti voglio dire grazie per la grande collaborazione e comprensione che hanno avuto e messo in campo in questi mesi, permettendo a questo Ufficio e alle istituzioni scolastiche, in collaborazione con la Regione Umbria e sotto le linee guida del ministero, di arrivare all’appuntamento odierno con una precisa organizzazione e con tutti i protocolli applicati”.