Un uomo di 56 anni tifoso dell’Ascoli è deceduto sabato sera allo stadio Curi al termine della gara tra Perugia e Ascoli.
L’uomo, M.L., residente a San Benedetto del Tronto, ha accusato un malore al termine della partita. Soccorso dal personale del 118 sulle tribune del settore ospiti l’uomo è stato sottoposto a lunghe manovre di rianimazione.
La società bianconera appresa la notizia ha diramato una nota di cordoglio “È con immenso dolore e incredulità che l’Ascoli Calcio apprende della morte di un suo tifoso avvenuta in occasione della trasferta della squadra al “Curi” di Perugia. Una serata che doveva essere di festa per i colori bianconeri si è trasformata in una tragedia che ha lasciato tutti interdetti e affranti.
Il Patron Massimo Pulcinelli, il Presidente Neri e tutto il Cda dell’Ascoli esprimono profondo e sincero cordoglio alla Famiglia.”

IN QUATTRO AGGREDISCONO E PROVANO A RUBARE UNA BORSA AD UNA DONNA, ARRESTATI