È stato arrestato alcune ore fa l’uomo datosi alla fuga dopo essersi scontrato con un ciclomotore condotto da un ragazzo di 26 anni che, a seguito dell’impatto, è deceduto. Il tragico evento è accaduto nella mattinata di sabato in via Ostiense all’altezza di Ponte Spizzichino. È stata l’accuratezza delle indagini portate avanti dalle pattuglie dell’VIII Gruppo Tintoretto a permettere il ritrovamento, poche ore dopo l’incidente, del veicolo coinvolto. A distanza di breve tempo, quando ormai gli agenti erano sulle tracce del responsabile, M.F, ragazzo di 25 anni, si è costituito: nei suoi confronti scattato l’arresto e l’auto è stata posta sotto sequestro.