Due computer sono stati rubati all’ospedale Santa Maria di Terni. Probabilmente il furto è stato compiuto  nella giornata di venerdì. Ad accorgersi della mancanza dei due pc sono stati sabato mattina alcuni responsabili della struttura di Biologia molecolare. I due calcolatori trafugati da ignoti contenevano anche dati relativi a centinaia di tamponi anti Covid ai quali si erano sottoposti i cittadini. Comunque da  fonti ospedaliere giungono rassicurazioni in merito alla  protezione delle informazioni contenute nei due dispositivi: sono criptate quindi inutilizzabili a meno che non siano finite in mano ad esperti hacker. Sul caso indaga la polizia di Terni.

TERNI, CHIUSA MACELLERIA DEL CENTRO: LAVORO IN NERO E MANCATA SORVEGLIANZA SANITARIA 10.000 EURO DI MULTA