Nella notte tra venerdì/sabato scorso, gli Agenti della Divisione PASI della Questura e della Polizia Municipale di Perugia hanno appurato, che un locale situato nel Comune di Perugia, in piena violazione delle normative anticovid, non solo non procedeva ai previsti controlli del green – pass, ma consentiva che centinaia di persone ballassero all’interno del locale. Al trasgressore, nei confronti del quale sia la Polizia Municipale sia la Questura avevano già proceduto a recenti contestazioni di violazioni e relative segnalazioni alle autorità competenti per fatti analoghi, è stata fatta una sanzione per violazione delle disposizioni in materia di Covid di 400.00 euro nonchè disposta la chiusura immediata del locale con apposizione dei sigilli. Per i fatti in questione sono in corso accertamenti per ulteriori provvedimenti e segnalazioni alle competenti autorità.