Tutti i vigili del fuoco disponibili del comando provinciale di Terni sono impegnati – con cinque mezzi – nello spegnimento di un incendio divampato – nel pomeriggio di oggi – all’inceneritore di Maratta.

Secondo quanto spiegato dagli uomini del soccorso, le fiamme hanno interessato un nastro trasportatore dell’impianto di trasferenza dell’Asm e gli stessi rifiuti, perlopiù costituiti da carta e plastica, che erano stipati all’interno di un capannone.

La situazione viene comunque definita sotto controllo.

Nell’area dell’incendio, da cui si è alzata una densa colonna di fumo nero, sono presenti anche uomini delle forze dell’ordine e di Arpa Umbria.

Il centro trasferenza rifiuti dell’Asm di Maratta dopo l’incendio

Sopralluogo del Sindaco di Terni Leonardo Latini sul luogo dell’incendio