Il sindaco di Terni Leonardo Latini ha firmato l’ordinanza per la riapertura del “Camping Lago di Piediluco” in Via dell’Ara Marina 2, dove nei giorni scorsi era stato identificato un cluster di SARS-Cov-2.

A seguito di alcune riunioni con il tavolo tecnico per acquisire aggiornamenti sulle indagini condotte dalla USL Umbria 2 e sulle azioni messe in campo dal gestore del camping prima della riapertura, il sindaco ha deciso che gli accessi alla struttura potranno avvenire unicamente nel rigoroso rispetto di alcune misure preventive ovvero una sanificazione straordinaria; l’intensificazione delle attività di sanificazione ordinarie con dotazione del personale degli idonei DPI; l’istituzione di un registro delle presenze giornaliere con tutti i dati utili al tracciamento relativo agli ospiti stagionali ed a quelli di passaggio.

Altre misure atte al contenimento dell’emergenza Covid-19 riguardano invece gli ospiti ed il personale operante all’interno della struttura fino al 16 agosto.