Un service nazionale che il Lions Club Terni Host ha voluto fare suo con convinzione, illustrandolo alle massime autorità cittadine, il prefetto Emilio Dario Sensi e il sindaco Leonardo Latini.

L’incontro con il presidente del Club, Paolo Alunni Pistoli, si è tenuto lunedì 12 luglio e in quell’occasione le due istituzioni hanno potuto prendere visione del protocollo d’intesa stipulato a livello nazionale fra il Lions e la Protezione Civile.

Si tratta di un service denominato ‘Alert Team’ in cui i Club – fra cui Terni Host – mettono a disposizione della comunità, le proprie eccellenze professionali. Fra gli obiettivi, la diffusione di una cultura della Protezione civile fra la popolazione, un’azione formativa mirata ai giovani e alle situazioni più comuni di rischio, domestico e non, collaborazione a 360 gradi – sul piano informativo e operativo – con le strutture di Protezione civile regionali e dei singoli territori.

Un impegno che il prefetto Sensi e il sindaco Latini hanno apprezzato e condiviso, auspicando – unitamente al presidente Alunni Pistoli – un’applicazione dei contenuti del protocollo già dal prossimo futuro.