“Si è avvertito un boato distintamente” così hanno riferito i vigili del fuoco in servizio in Valnerina. Attualmente la squadra VVF è uscita per un sopralluogo sul territorio. Alla sala operativa dei pompieri non sono arrivate richieste di intervento.La terra quinidi è tornata a tremare in Umbria, un terremoto di magnitudo ML 3.6 è avvenuto a 2 km da Norcia (PG) ad una profondità di 11 km, la scossa è stata registrata dall’INGV alle ore 10:00 di venerdi 16 luglio. Il terremoto è stato chiaramente avvertito dalla popolazione, al momento non si registrano danni a persone o cose. In precedenza intorno alle ore 8,03 si era verificata una scossa sempre nella zona di Norcia, Cascia e Preci di magnitudo 2,6.