Come Circolo PD Ferriera avevamo a suo tempo preso una posizione netta e chiara nella vicenda “Skate Park” relativa al campo di Largo Mezzetti nel Quartiere San Giovanni, ritenendo non idonea l’area individuata dal comune per la costruzione di un complesso gestito da un privato che sarebbe andata a privare la zona di uno spazio polifunzionale che svolge da sempre una funzione sociale e ludica per tutti i residenti della zona.

Oggi esprimiamo soddisfazione per la scelta dell’amministrazione comunale di revocare quel provvedimento e di trovare una nuova destinazione per il progetto sportivo “Skate Park” che, ribadiamo, troviamo necessario per consentire ai ragazzi della città che praticano questo sport di avere un luogo dove ritrovarsi.

Tuttavia questo non basta: l’area polifunzionale di Largo Mezzetti non è tenuta in sicurezza e, per quanto riguarda il parco giochi di fianco, non è fruibile ormai già da diverso tempo dai bambini del quartiere.

Le altalene e i cavallucci di legno sono rotti e fuori uso, le scale dello scivolo sono spaccate, le panchine in legno sono rovinate e incomplete in alcune parti e i cestini sono sul punto di cadere in terra da un momento all’altro.

La questione sicurezza, poi, è la questione più urgente: le reti che circondano il campo sportivo sono bucate e presentano numerosi punti nei quali sporgono pezzi di filo metallico pericolosi, alcuni paletti di sostegno delle reti sono instabili e sul punto di cadere.

Chiediamo, quindi, un intervento rapido e risolutivo per restituire ai residenti del quartiere la piena fruibilità dell’area giochi e la messa in sicurezza dello spazio polifunzionale. Lo spostamento dello Skate Park e dei relativi fondi ad esso destinato, infatti, non può sollevare l’amministrazione comunale dalle sue responsabilità, che sono quelle di garantire svago e sicurezza ai propri cittadini e ai loro figli.