In seguito alla segnalazione della mancanza di approvvigionamento idrico all’ospedale degli Infermi di Narni verificatasi nella giornata di ieri, 24 giugno, il Servizio Idrico Integrato fa sapere che il disagio non è assolutamente legato a lavori dipesi dal soggetto gestore, che massimamente e doverosamente cura la continuità del servizio tanto più nel caso di strutture come quelle ospedaliere in cui il servizio non è interrompibile.

Ugualmente – prosegue il SII – la mancanza di acqua che si è verificata all’ospedale Santa Maria dei Laici di Amelia la scorsa settimana, non è riconducibile a lavori della SII. In entrambi i casi si tratta di interventi di manutenzione interna ai due nosocomi.