Si è conclusa, all’insegna del successo, la VII edizione di Only Wine, la manifestazione enologica organizzata a Città di Castello (19-20 giugno) che ha visto per la prima volta, ospite degli organizzatori, la partecipazione dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli. Nella suggestiva cornice del parco di Palazzo Vitelli, a Sant’Egidio di Città di Castello, si sono ritrovate 80 aziende vinicole di tutto il Paese, individuate dall’Associazione Italiana Sommelier, seguendo il criterio dell’età anagrafica degli imprenditori (tutti under 40) e con appezzamenti al di sotto dei 7 ettari, capaci di realizzare vini di grande qualità.

Presso il proprio spazio espositivo, i funzionari ADM hanno potuto far conoscere le molteplici attività istituzionali svolte dall’Agenzia e in particolare l’assistenza fornita alle aziende che intendano approfittare delle occasioni offerte dall’export, i controlli effettuati presso i propri Laboratori Chimici sui prodotti agroalimentari a tutela del consumatore e del libero mercato.

Alla manifestazione era presente anche il Direttore Territoriale di Toscana, Sardegna e Umbria, Roberto Chiara, invitato al taglio del nastro insieme alle massime autorità presenti.

Lo stand ADM ha richiamato l’attenzione di molti visitatori incuriositi dalla teca in cui erano custoditi alcuni beni di lusso contraffatti e posti sotto sequestro dall’Autorità Giudiziaria al termine di importanti operazioni antifrode, nonché dal punto informativo realizzato dal Laboratorio Chimico di Cagliari dove è stato illustrato sia come vengono svolti i panel test sull’olio, sia le procedure adottate per il controllo sugli alcoli e le bevande spiritose.

Più di 30 le aziende che hanno approfittato della presenza di ADM per richiedere informazioni e delucidazioni in tema di accise e sull’export specialmente alla luce dell’entrata in vigore della Brexit. Il corner informativo dell’Agenzia ha inoltre ricevuto la visita di diverse autorità locali e nazionali.

Il Direttore Roberto Chiara, nel ringraziare l’organizzazione per l’ospitalità, ha sottolineato come ADM rappresenti “una importante realtà dello Stato al servizio delle imprese e dei cittadini per favorire lo sviluppo dell’economia nazionale”.