Si arricchisce di una nuova struttura il punto vaccinale territoriale dell’Azienda Usl Umbria 2 di Terni, nella palestra dell’istituto scolastico Casagrande. Ieri pomeriggio è stata infatti allestita una nuova tendostruttura che unisce i due padiglioni già utilizzati per accogliere i cittadini.

L’obiettivo, spiega una nota dell’azienda sanitaria, è di assicurare un ulteriore riparo da sole e pioggia e quindi di migliorare il comfort nei minuti di attesa che precedono la somministrazione dei vaccini, nelle due fasi di accoglienza e di accettazione. La tendostruttura è stata donata dalle residenze protette per anziani non autosufficienti attive nel territorio, su proposta dell’azienda sanitaria.

Il direttore generale dell’Usl Umbria 2, Massimo De Fino, insieme alla direzione strategica e al direttore del distretto di Terni, Stefano Federici, ringrazia “sentitamente gli amministratori delle residenze protette per questa testimonianza di generosità e di impegno civile al fianco di decine di professionisti, sanitari e volontari impegnati ogni giorno, al punto vaccinale Casagrande, con grande dedizione e abnegazione per centrare il traguardo fondamentale dell’immunità di comunità”.

Intanto, sempre nell’ambito dell’Usl Umbria 2, ad Orvieto da domani e fino al termine degli interventi migliorativi previsti nell’attuale sede territoriale di Bardano, le attività vaccinali verranno trasferite nella nuova postazione territoriale di Sferracavallo, presso la palestra dell’Istituto scolastico Frezzolini.