Continuano “ancora” a scendere i valori dei principali indicatori della pandemia Covid in Umbria. E’ quanto emerge dal punto settimanale del nucleo epidemiologico della Regione.

L’indice Rt è stato calcolato a 0,74 (0,72 la scorsa settimana), in linea con il valore nazionale, 0,73. “Molto bassa” ha sottolineato il dottor Marco Cristofori è l’incidenza settimanale di nuovi casi per 100 mila abitanti, con una media regionale di 14,82.

In calo anche il rapporto tra tamponi positivi e quelli che vengono eseguiti, 1,42, considerando i soli molecolari. “Significa che il conctat tracing funziona bene – ha sottolineato Cristofori – e per questo il valore riesce ancora a scendere. Facciamo un numero di tamponi imponente”.