Militari del Comando Stazione Carabinieri di Castelnuovo di Farfa hanno dato esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso dal tribunale di Rieti nei confronti di un cittadino straniero 34 enne, residente nel territorio Sabino, già precedentemente sottoposto ad altra misura di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alle persone offese.

Il soggetto è stato condannato ad espiare una pena di anni due di reclusione poiché responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia e verso fanciulli. Lo stesso veniva tradotto presso la casa circondariale di Rieti.